Spedizione in tutta Italia. Pagamento online o alla consegna
Carello
0,00
Benvenuto nel nostro Shop

Box Verdura Mista

(2 recensioni dei clienti)

24,99

Box Verdura Mista contenente 10 kg di verdura fresca

Descrizione

Box Verdura Mista contenente 10 kg di verdura fresca.

  • Gli ingredienti all’interno dei box possono variare in base alla stagionalità e alla disponibilità dei prodotti. (In questo periodo saranno presenti Broccoli, rape, bietola, sedano, carote verza, scatola riccia)
  • Tutti i prodotti sono di origine italiana.

2 recensioni per Box Verdura Mista

  1. donatellagualtieri1 (proprietario verificato)

    se non ci fossero bisognerebbe inventarl???

    • Gilberto Gigliotti

      Gentilissima come sempre Donatella <3

  2. paky ros

    i migliori prodotti direttamente a casa nostra frutta e verdura fresca superando le filiere dei supermercati a prezzi pazzi e con consegna gratuita

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Potrebbe piacerti anche… Prodotti

Bietola

1,89
(Based on 1 review)

Bietola

Zucchina Nera Scura

2,99

Zucchina Nera Scura

Quick Comparison

SettingsBox Verdura Mista removeFinocchio removeLattuga Romana (Lunga) removeCavolfiore Italia removeCetrioli removeRadicchio Lungo Trevigiano remove
NameBox Verdura Mista removeFinocchio removeLattuga Romana (Lunga) removeCavolfiore Italia removeCetrioli removeRadicchio Lungo Trevigiano remove
Imagefinocchio ifruit
SKU
Rating
Price24,992,691,49 2,191,99 3,69
Stock

478 disponibili

Availability478 disponibili
Add to cart

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

DescriptionBox Verdura Mista contenente 10 kg di verdura frescaFinocchioLattuga Romana (Lunga)Cavolfiori Italia (da 1,3KG)Cetrioli  Radicchio Lungo
Content

Box Verdura Mista contenente 10 kg di verdura fresca.

  • Gli ingredienti all'interno dei box possono variare in base alla stagionalità e alla disponibilità dei prodotti. (In questo periodo saranno presenti Broccoli, rape, bietola, sedano, carote verza, scatola riccia)
  • Tutti i prodotti sono di origine italiana.
Croccante e piacevolmente profumato, il finocchio è forse uno degli ortaggi più presenti sulle tavole dell’area del Mediterraneo. Una pianta dalle riconosciute proprietà antiossidanti, depurative ed endocrine. Il finocchio è noto soprattutto per le sue proprietà digestive ma è amico di tutto l’apparato gastrointestinale. Ha infatti la capacità di evitare la formazione di gas intestinali e contiene anetolo, una sostanza in grado di agire sulle dolorose contrazioni addominali. Tra le sue principali caratteristiche, riscontriamo:
  • Proprietà depurative, in particolare a carico del fegato e del sangue.
  • Potere antinfiammatorio.
  • Tra i minerali il più presente è il potassio.
  • Contiene vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B.
  • È discretamente ricco di flavonoidi.
  • Apporta pochissime calorie.
Il finocchio è una pianta ricca di acqua, con poche calorie, che si adatta ottimamente a essere utilizzato come “spezza-fame” nelle diete ipocaloriche. l finocchio è un elemento estremamente variabile che si presta in cucina a diversi utilizzi. Il finocchio dolce può essere utilizzato cotto (preferibilmente a vapore), in zuppe e stufati o gratinato al forno, oppure crudo, in pinzimonio o in insalate da preparare per esempio con le arance.   100 g di finocchi contengono 9 kcal / 36 kj. 
Inoltre, abbiamo:
  • Acqua 93,20 g
  • Carboidrati 1 g
  • Zuccheri 1 g
  • Proteine 1,2 g
  • Grassi tracce
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 2,2 g
  • Sodio 4 mg
  • Potassio 394 mg
  • Ferro 0,4 mg
  • Calcio 45 mg
  • Fosforo 39 mg
  • Magnesio 16 mg
  • Zinco 0,87 mg
  • Rame 0,1 mg
  • Selenio  0,9 µg
  • Vitamina A 2 µg
  • Vitamina C 12 mg
cetrioli sono il frutto della pianta che porta lo stesso nome, hanno una forma oblunga con superficie esterna liscia o verrucosa. Sotto una buccia consistente nascondono una polpa pressoché incolore ma ricca di acqua, vitamine e sali minerali e sono rinfrescanti e depurativi. PROPRIETÀ
  • Hanno pochissime calorie e quindi vengono molto usati nelle diete dimagranti.
  • Contengono provitamina A, le vitamine del complesso B, la vitamina C e sono ricchi di potassio, ferro, calcio, iodio e manganese.
  • Aiutano  i reni ad eliminare i liquidi e le tossine, migliorano l’attività del fegato e del pancreas.
  • La polpa del cetriolo viene utilizzata come diuretico e disintossicante e l’acqua e i sali minerali in esso contenuti, sono molto utili per controbilanciare i cibi acidi.
  • Gli enzimi contenuti nel cetriolo aiutano l'organismo ad assimilare le proteine, purificano e disintossicano l'intestino.
  • Gli stessi principi attivi aiutano a prevenire anche la formazione di calcoli ai reni e alla vescica.
  • Mangiando regolarmente cetrioli si combatte la costipazione.
  • Sono molto utili per compiere una sorta di pulizia intestinale e per lubrificare le articolazioni.
  • Sono anche a tutti note le proprietà diuretiche, vermifughe, emollienti, antiinfiammatorie e anti-pruriginose.

Generalmente si consumano nelle insalate, da soli, o con altri ortaggi. Ma esiste una gustosa ricetta greca. Per ottenere questo piatto basta tagliare i cetrioli a piccoli pezzi regolari e condirli con limone, olio extravergine di oliva, yogurt greco, menta fresca e aglio; una soluzione fresca e ottima per l’estate.

100 grammi di cetrioli crudi contengono:
  • Acqua (g): 96.5
  • Proteine (g): 0.7
  • Lipidi(g): 0.5
  • Colesterolo (mg): 0
  • Carboidrati disponibili (g): 1.8
  • Amido (g): 0
  • Zuccheri solubili (g): 1.8
  • Energia (kcal): 14
  • Sodio (mg): 13
  • Potassio (mg): 140
  • Ferro (mg): 0.3
  • Calcio (mg): 16
  • Fosforo (mg): 17
  • Tiamina (mg): 0.02
  • Riboflavina (mg): 0.03
  • Niacina (mg): 0.6
  • Vitamina C (mg): 11

Curiosità sui cetrioli

  • Anticamente i cetrioli venivano usati per abbassare la febbre e per allontanare i vermi intestinali.
  • Le proprietà cosmetiche dei cetrioli erano note già nel Sedicesimo secolo; pare infatti che nel 1500, un medico italiano, consigliasse di usare il cetriolo per rendere la pelle più bella.
  • I cetrioli erano noti già tremila anni fa; le prime coltivazione sono sorte in Oriente. In Italia, si producono soprattutto in Puglia, nel Veneto e nel Lazio.
WeightN/AN/AN/AN/AN/AN/A
DimensionsN/AN/AN/AN/AN/AN/A
Additional information
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare