Spedizione in tutta Italia. Pagamento online o alla consegna
Carello
0,00
Carello
0,00
Benvenuto nel nostro Shop
Offerta

Melone cantalupo

2,29

Il melone cantalupo, anche conosciuto come melone di pane. è un frutto estivo di media grandezza dalla buccia ruvida e dal sapore unico.

Categoria
Tags , , ,

Descrizione

Il melone cantalupo, anche conosciuto come melone di pane. è un frutto estivo di media grandezza dalla buccia ruvida e dal sapore unico. Prende il nome dai missionari cattolici che lo importarono al castello di cantalupo.

Grazie all’esplosione di profumi e gusto, il melone cantalupo è uno dei frutti più consumati nel periodo estivo.

A seguire troviamo:

Anche se la sua stagionalità, in Italia, va da giugno fino a fine settembre le temperature di quest’anno ci hanno regalato in anticipo questo fantastico frutto.
Molti preferiscono mangiarlo nella sua totale semplicità o accompagnato da qualche fetta di prosciutto crudo, esistono varie ricette che si possono creare con esso.

L’umile cantalupo può non ottenere tanto rispetto quanto gli altri frutti, ma dovrebbe.

Questo melone gustoso, anche se dall’aspetto strano, è ricco di sostanze nutritive. Se non pensate di accaparrarvi un melone ogni volta che visitate la sezione prodotti, continuate a leggere per capire perché potreste volerci ripensare.

Aggiungere frutta di qualsiasi tipo alla vostra dieta è benefico. Il melone, una varietà di melone muschiato, è una scelta particolarmente buona.

Grazie alle sue proprietà, il melone è un frutto rinfrescante, diuretico, dissetante. Ha inoltre potere lassativo. È composto principalmente di acqua (circa il 90%); per quanto concerne minerali e vitamine contiene soprattutto potassio, fosforocalciovitamina C e vitamina B3. Contiene inoltre niacina, una sostanza antiossidante.

La presenza di fosforo e calcio rende il melone un ottimo alleato delle ossa, mentre il betacarotene aiuta l’organismo a produrre melanina; il melone è quindi anche un valido alleato della tintarella.

Il melone è poco calorico ma, allo stesso tempo, però, essendo ricco di fibre, ha un elevato potere saziante, caratteristiche che lo rendono uno spuntino perfetto anche nelle diete ipocaloriche.

100 g di melone contengono 33 kcal / 137 kj

  • Inoltre, per 100 g di prodotto abbiamo:
  • Acqua 90,10g
  • Carboidrati 7,40g
  • Zuccheri solubili 7,40g
  • Proteine 0,80g
  • Grassi 0,20g
  • Fibra 0,70g
  • Sodio 8mg
  • Potassio 333mg
  • Ferro 0,30mg
  • Calcio 19mg
  • Fosforo 13mg
  • Vitamina B1 0,05mg
  • Vitamina B2 0,04mg
  • Vitamina B3 0,60mg
  • Vitamina A 189µg
  • Vitamina C 32mg

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Potrebbe piacerti anche… Prodotti

Quick Comparison

Settings Melone cantalupo remove Mandorle Sgusciate remove Mela Golden Amelie remove Pompelmo rosso remove Pesca rossa remove Mela Golden Melinda remove
Image
SKU
Rating
Price 2,29 3,89 1,59 3,99 1,99 1,99
Stock

347 disponibili

537 disponibili

728 disponibili

Availability 347 disponibili 537 disponibili 728 disponibili
Add to cart

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Description Il melone cantalupo, anche conosciuto come melone di pane. è un frutto estivo di media grandezza dalla buccia ruvida e dal sapore unico. Mandorle Sgusciate- 250 gr Mela Golden 70+ Generica   Pompelmo rosso Pesca rossa     Mela Golden 70/75 Melinda  
Content Il melone cantalupo, anche conosciuto come melone di pane. è un frutto estivo di media grandezza dalla buccia ruvida e dal sapore unico. Prende il nome dai missionari cattolici che lo importarono al castello di cantalupo. Grazie all'esplosione di profumi e gusto, il melone cantalupo è uno dei frutti più consumati nel periodo estivo. A seguire troviamo: Anche se la sua stagionalità, in Italia, va da giugno fino a fine settembre le temperature di quest'anno ci hanno regalato in anticipo questo fantastico frutto. Molti preferiscono mangiarlo nella sua totale semplicità o accompagnato da qualche fetta di prosciutto crudo, esistono varie ricette che si possono creare con esso. L'umile cantalupo può non ottenere tanto rispetto quanto gli altri frutti, ma dovrebbe. Questo melone gustoso, anche se dall'aspetto strano, è ricco di sostanze nutritive. Se non pensate di accaparrarvi un melone ogni volta che visitate la sezione prodotti, continuate a leggere per capire perché potreste volerci ripensare. Aggiungere frutta di qualsiasi tipo alla vostra dieta è benefico. Il melone, una varietà di melone muschiato, è una scelta particolarmente buona. Grazie alle sue proprietà, il melone è un frutto rinfrescante, diuretico, dissetante. Ha inoltre potere lassativo. È composto principalmente di acqua (circa il 90%); per quanto concerne minerali e vitamine contiene soprattutto potassio, fosforocalciovitamina C e vitamina B3. Contiene inoltre niacina, una sostanza antiossidante. La presenza di fosforo e calcio rende il melone un ottimo alleato delle ossa, mentre il betacarotene aiuta l’organismo a produrre melanina; il melone è quindi anche un valido alleato della tintarella. Il melone è poco calorico ma, allo stesso tempo, però, essendo ricco di fibre, ha un elevato potere saziante, caratteristiche che lo rendono uno spuntino perfetto anche nelle diete ipocaloriche.

100 g di melone contengono 33 kcal / 137 kj
  • Inoltre, per 100 g di prodotto abbiamo:
  • Acqua 90,10g
  • Carboidrati 7,40g
  • Zuccheri solubili 7,40g
  • Proteine 0,80g
  • Grassi 0,20g
  • Fibra 0,70g
  • Sodio 8mg
  • Potassio 333mg
  • Ferro 0,30mg
  • Calcio 19mg
  • Fosforo 13mg
  • Vitamina B1 0,05mg
  • Vitamina B2 0,04mg
  • Vitamina B3 0,60mg
  • Vitamina A 189µg
  • Vitamina C 32mg
 
La pesca è il frutto del pesco, una pianta arborea strettamente imparentata con altri alberi da frutto presenti in Italia come, ad esempio, quelli che producono prugne, albicoccheciliegie, amarene, mandorle, ecc. Le pesche sono alimenti tipicamente estivi, aromatici, dal gusto dolce e ricchi di acqua, fibre, sali minerali e vitamine. I criteri che differenziano le varie tipologie di pesche sono:
  • colore della buccia
  • presenza di peluria esterna
  • colore e consistenza della pasta
  • aderenza al nocciolo
Le più note sono:
  • Pesca gialla (color giallo, dotata di peluria e nocciolo libero)
  • Pesca bianca (polpa bianca, senza peluria, con nocciolo attaccato)
  • Nettarina o pesca noce (polpa gialla o bianca, pelle liscia e rossa, nocciolo libero o attaccato)
  • Percoca (pesca utilizzata per la trasformazione industriale in succhi, confetture, frutta sciroppata ecc.)
  • Merendella (pelle liscia e bianca, nocciolo attaccato)
  • Pesca tabacchiera o saturnina (di forma tipicamente schiacciata)

CURIOSITÀ': Le pesche contengono il nocciolo molto duro nel quale è racchiuso il seme. Questo seme è ricco di una sostanza tossica, simile al cianuro, che la pianta produce per evitare che venga mangiato dagli animali per garantirsi una discendenza. Sono frutti ben digeribili anche se il consiglio resta, come per tutta la frutta, di esser consumata lontano dai pasti per evitare fermentazioni e gonfiori. Alcune persone sono allergiche alla peluria delle pesche e quindi non possono avvicinarle né tanto meno mangiarle. Una bella notizia a chi soffre di cefalea viene da uno studio che riporta un effetto terapeutico dato dalla utilizzo della pesca a pasta bianca; infatti essa grazie al drenaggio epatico e all'aumento della diuresi, riesce a decongestionare il microcircolo cerebrale dolorante riducendo il mal di testa.
Weight
Dimensions N/A N/A N/A N/A N/A N/A
Additional information
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare
Compare ×
Let's Compare! Continue shopping